Skip to main content

Colli al Metauro,

09 Marzo 2023

Luxol: i dettagli che fanno la differenza

Un musetto rinforzato che non è un mero vezzo estetico

Quando si prendono in mano questi occhiali di Luxol 19.69 il primo impatto è estetico: un acetato di cellulosa di grande qualità che dona riflessi luminosi e sfumature di colore che controluce ne fanno ancora di più apprezzare la bellezza.

Salta subito all’occhio un piccolo decoro colorato, a tinta unita, tra il frontale e l’asta dell’occhiale, quello che in gergo si chiama “musetto”. Questa applicazione in acetato di cellulosa, oltre a esaltare la cromia della montatura, dona un valore aggiunto all’occhiale da non sottovalutare: il musetto è uno degli elementi che concorrono alla stabilità dell’occhiale e su queste montature il suo spessore raggiunge i 9 mm (normalmente è di 6 mm).